Perché scegliere uno scaldabagno a pompa di calore per produrre acqua calda

Wikipedia ci propone questa definizione di transizione energetica: […] è il passaggio dall'utilizzo di fonti energetiche ad alta impronta carbonica a fonti energetiche a basse emissioni, e fa parte della più estesa transizione verso economie sostenibili attraverso l'uso di energie rinnovabili ed energia nucleare, l'adozione di tecniche di risparmio energetico e di sviluppo sostenibile.

[….] Di fondamentale importanza per il raggiungimento degli obiettivi, riveste l'elettrificazione dei consumi mediante l'impiego di auto elettriche e sistemi di riscaldamento basati su pompa di calore o elettrici.

Il cambiamento climatico, oltre a quello economico, ci sta spingendo sempre di più a recuperare comportamenti di consumo responsabili che abbiamo ormai abbandonato da tempo. Questo non avviene solo perché non possiamo più permetterci di sprecare, ma anche perché è diventato di vitale importanza salvaguardare il nostro pianeta.

Pensiamo per esempio, al settore alimentare. Il predominio del km0 marca il ritorno del prodotto “nostrano” e questo è dovuto non solo a una scelta qualitativa, ma anche ecologica e per l’ambiente

Lo stesso discorso vale anche per il comfort domestico.

Il consumatore è spinto sempre più verso tecnologie alternative e più green per il comfort dell’ambiente in cui vive.

Il riscaldamento elettrico, tra cui il riscaldamento a Pompa di Calore, rappresenta una di queste alternative.

Il riscaldamento elettrico presenta diversi vantaggi non solo dal punto di vista economico, ma anche ambientale. Non bruciando combustibile, non viene immesso nell’ambiente lo scarico dei fumi della caldaia. 

Anche per quanto riguarda il riscaldamento dell’acqua sanitaria esistono valide alternative ai sistemi tradizionali.

Una di queste alternative è l’evoluzione di uno degli oggetti che più hanno caratterizzato le nostre abitazioni cioè lo scaldacqua elettrico o, come più comunemente chiamato, boiler. 

Di crisi energetica se n’è sempre discusso, ma mai come in questi ultimi anni: oggi, infatti, questa tematica viene vissuta in modo quasi emergenziale

E’ importante, anche nel nostro piccolo, iniziare a orientare le nostre scelte verso soluzioni eco-friendly che rispettino l’ambiente, anche quando parliamo di riscaldamento domestico. 

Quando pensiamo a come ristrutturare la nostra casa, la questione del risparmio energetico e della tutela dell'ambiente diventa sempre più importante. Questo ci porta a cercare una soluzione alternativa al riscaldamento tradizionale a gas, come ad esempio il riscaldamento elettrico, che offre comfort termico e acqua calda sanitaria.

Lo scaldacqua a pompa di calore, in questo contesto, rappresenta un'ottima soluzione, che risponde all'esigenza di risparmio energetico e sostenibilità. Il dispositivo si inserisce come naturale completamento di un impianto di riscaldamento elettrico: i radiatori elettrici si occupano del riscaldamento ambientale mentre lo scaldacqua riscalda l’acqua sanitaria.

Come funziona lo scaldabagno a pompa di calore

Nel corso del tempo, i boiler si sono evoluti notevolmente. Se una volta nelle abitazioni si potevano trovare scaldacqua a gas o scaldabagni elettrici, oggi in molti preferiscono affidarsi alle più ecologiche pompe di calore (ne abbiamo parlato in questo articolo)

Lo scaldabagno a pompa di calore è l'ultimo ritrovato nel campo della produzione di acqua calda sanitaria e sta conquistando pian piano anche le case degli italiani grazie al suo funzionamento semplice ed intuitivo, oltre che rispettoso dell’ambiente.

Come fa lo scaldabagno a pompa di calore a produrre acqua calda? Vediamo come funziona: 

Come funziona lo scaldabagno a pompa di calore

  • il calore viene prelevato dell’ambiente circostante attraverso un ventilatore che aspira l’aria esterna. Quest’ultima serve a far evaporare un refrigerante con un basso punto di ebollizione;
  • il liquido refrigerante viene condensato da un compressore facendo, così, innalzare la pressione e, quindi, anche la temperatura del liquido stesso;
  • infine, uno scambiatore di calore trasferisce l’energia termica ottenuta all’acqua contenuta nell’accumulatore.

La corrente fornita dalla rete elettrica non viene, quindi, convertita completamente in calore ma viene usata solo per il funzionamento del compressore. Tutto questo riduce enormemente il consumo di elettricità garantendo il risparmio economico e generando anche grandi benefici per l’ambiente. 

È, dunque, chiaro il motivo per cui lo scaldabagno a pompa di calore garantisce una buona efficienza energetica. Grazie alla tecnologia di aspirazione e compressione, fino al 70% dell'energia richiesta per il suo funzionamento è prelevato dall'aria esterna, mentre soltanto il 30% circa proviene dall' energia elettrica. Ciò comporta un notevole risparmio in termini di consumi e di denaro.

Per questo motivo sarebbe meglio scegliere uno scaldabagno a pompa di calore piuttosto che un tradizionale boiler a resistenza elettrica. I boiler a pompa di calore, oltre a garantire un’alta efficienza, occupano poco spazio e possono essere installati nei locali secondari come:

  • lavanderia;
  • cantina;
  • locali non riscaldati;
  • locali tecnici

Le pompe di calore e le fonti rinnovabili

Lo scaldacqua a pompa di calore si combina perfettamente con altri sistemi di produzione di energia, ma non solo! I vantaggi di questo tipo di scaldabagno aumentano ulteriormente se a essere associato è un impianto alimentato da fonti rinnovabili.

Alcuni prodotti, infatti, sono compatibili con i solari termici e sono in grado di lavorare con una seconda fonte di energia come pannelli solari, caldaie o altre differenti fonti energetiche.

Per esempio, chi possiede un impianto fotovoltaico, può collegare i due sistemi energetici e ottenere acqua calda quasi gratuita durante le ore di sole.

Quando usare lo scaldabagno a pompa di calore

Dato che lo scaldabagno a pompa di calore necessita di pochissimo spazio, esso può essere installato tranquillamente in case unifamiliari, appartamenti o seconde case. In generale, questo prodotto può rivelarsi la soluzione ideale nelle seguenti casistiche:

  • in sostituzione di un boiler elettrico;
  • a complemento di un convenzionale impianto di riscaldamento elettrico;
  • in assenza di un efficiente sistema di riscaldamento dell’acqua sanitaria

Noi di Ewarm abbiamo a cuore il benessere dei nostri clienti e cerchiamo sempre di garantire la migliore esperienza di comfort domestico possibile.

La nostra selezione di prodotti è stata pensata per rispondere a tutti i tipi di esigenze, sempre nel pieno rispetto dell'ambiente per un futuro più sostenibile.

Continua a seguirci e scopri cosa abbiamo in riserbo per te!

Ewarm: l’alta qualità del comfort Made in Italy!

Pompa di caloreScaldabagno elettrico

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati